Comunicare vi sembra banale? E’ il riconoscimento dell’esistenza di ognuno di noi!

Comunicare vi sembra banale? E’ il riconoscimento dell’esistenza di ognuno di noi!

Gratificazione, Riconoscimento, Riscontro, senso di appartenenza, solidarietà, animosità, vivacità, amicizia, goliardia….sono elementi essenziali per sentirci vivi, per sentire che esistiamo per noi stessi e per gli altri, che possiamo dare agli altri qualcosa della nostra esperienza, che siamo in grado di lasciare una traccia, che non siamo trasparenti, che valiamo e gli altri valgono per noi…Allora dico, lo Scambio, la Partecipazione, i Commenti, sono segni sulle nostre strade e ci fanno reciprocamente bene…mentre il silenzio e l’indifferenza uccidono.

 

La passione del formatore, del docente, del coach, come del blogger, a volte viene messa a dura prova: non è facile proporre sempre argomenti, che siano chiacchierate o riflessioni sull’esistenza, essere sempre interessanti, simpatici ed aggiornatissimi, “tenere banco”, raccontare aneddoti, stimolare, essere guru di vari temi. A volte ci si chiede se ci sia interesse o indifferenza dall’altra parte, in un mondo sempre più “anomico”, individualista e stanco delle vicende e complotti sociali e politici ormai di basso tenore; a volte ci si chiede perchè “lo si fa”, perchè si fa il mestiere del comunicatore, perchè si vuole insegnare a comunicare, perchè si vuole portare le persone a capire la profondità vitale di tale gesto…è una passione certo! e farebbe più piacere se ci fosse, in termini “facebookiani”, un “mi piace” in più, soprattutto in parole, in confronto, in input…

Così si comprende la solitudine del Leader, che spesso si sente solo nella strada intrapresa nel segno del “benessere di tutti”, pur seguito, sicuramente, dai “suoi”…è quel silenzio che infastidisce, che insinua il dubbio recondito su se stesso…un momento in cui gira la testa …Non è vero che un leader deve essere sempre sulla cresta dell’onda, i momenti di sconforto gli servono per meditare, per migliorarsi, per chiedere aiuto alla squadra, agli amici, di dargli un cenno di riscontro se ciò che sta facendo con anima e corpo vale qualcosa…è un essere che ha imparato a sua volta ad essere autentico, vero…umano, a desiderare la propria ed altrui evoluzione…

Svegliarsi dal torpore, riflettere, comunicare, evolversi…significano “Essere Persone Autentiche” e LIBERE. A costo di sbagliare: parlate, spiegate, sfidate, protestate, urlate, cantate, recitate…SCRIVETE, AGITE! COMUNICATE!!

🙂

http://www.divisrl.it/easyblog/entry/mi-piace-di-co#comments

…scrivevamo nel blog: Mercoledì, 29 Maggio 2013

“Cari Amici Divi…aiutateci a far crescere il blog con i vostri piacevoli commenti! DI.CO. è nato per tutti noi, per voi, per supportare la pagina https://www.facebook.com/pages/DIVI-SRL-Comunicare-per-Evolvere/157056420988109?ref=hl ed il gruppo facebook, soprattutto in un momento storico in cui la “comunicazione” è essenziale per stare “connessi”, centrati nella nostra spirale dell’evoluzione.

L’uso di internet non è solo per diletto, per gioco, noi vogliamo usare le parole ed i messaggi, battute, aforismi, canzoni, come aggancio di profondo significato, da leggere tra le righe per riflettere, per trovare spunti interessanti che ci diano sempre quel senso di appartenenza e quel piccolo calcio quotidiano per sentire che abbiamo personalmente delle mete e degli amici con cui condividere…IL DIARIO della Vita.

SCRIVETE! COMMENTATE! LA VOSTRA VOCE E’ IMPORTANTE!”



facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail